Grazie…

20130607-120340.jpg

Io volevo riportarvi un’esperienza che ho appena iniziato ma che già mi sta dando molto. Tramite la croce rossa ho iniziato a svolgere volontariato facendo unità di strada. Questo servizio ha lo scopo di portare sostentamento ai clochard che si trovano nella zona di Milano portando, quindi, coperte, vestiti, cibo e the caldo. Mi sono trovata inizialmente spaesata, è diverso pensare e guardare con sguardo disinteressato e sfuggente quelle persone che sono sedute lì, a lato della strada, di fianco a quei negozi da ricchi, e davvero parlarci e capire la disperazione nella quale vivono o cercano di vivere. In realtà parlandoci si scoprono persone che ti ringraziano mille volte con occhi riconoscenti solo perché gli offri del the o perché gli dai un paio di calze pulite e calde, persone che hanno voglia di parlare e avere compagnia. Ci sono molti di loro che invece si sentono trattati con pietà e che ti cacciano in malo modo, ma i grazie di tutti gli altri ti riempiono il cuore.
In tutto ciò mi è venuta subito in mente la frase di Marco Rasconi, presidente dell’UILDM, che ha parlato all’ultimo incontro del laboratorio: di certo non lo facciamo per i soldi, ci prendiamo carico delle difficoltà, delle angosce e delle paure di un sacco di persone che spesso non ci fanno dormire la notte..allora perché lo facciamo? Perché dedicarsi agli altri? Perché questi grazie ti danno la forza di andare avanti e ti danno talmente tanto che riescono a colmare tutto il resto.

Barbara Scotti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...